Ieri a Roma una manifestazione delle giornaliste e dei giornalisti ha anticipato il Consiglio nazionale della FNSI – Federazione Nazionale Stampa Italiana



LA CATEGORIA È IN STATO DI AGITAZIONE

A conclusione della manifestazione in piazza Montecitorio, il Consiglio nazionale della Stampa italiana, riunito in seduta straordinaria, udita la relazione del segretario generale Raffaele Lorusso e gli interventi dei giornalisti, proclama lo stato di agitazione della categoria con assemblee e manifestazioni fino allo sciopero generale.«L’informazione italiana è sotto attacco da più fronti. Ogni giorno – si legge nel documento approvato al termine dei lavori – il lavoro dei giornalisti viene offeso e calpestato da minacce e aggressioni da parte di criminali, squadristi e negazionisti di varia natura. Fatti salvi messaggi di solidarietà dettati dall’emozione del momento, la politica continua a non farsi carico dei problemi, lasciando che proposte di legge presentate per tutelare i cronisti e il settore restino bloccate in parlamento».

Qui sotto il video della manifestazione, al minuto 47:10” il mio intervento, per chi avesse voglia di ascoltarlo

https://www.facebook.com/mattia.motta/videos/592330428453964/